“Il Progetto – afferma Il Sindaco Salvatore D’Anna – ci ha permesso d’installare un impianto fotovoltaico sul tetto della scuola Media Luigi Pirandello praticamente senza alcuna spesa per l’ente. Infatti tutti i costi sono a carico del consorzio CEV, che ammortizzerà il proprio investimento attraverso il conto energia e quindi lascerà al nostro comune tutta l’energia prodotta dall’impianto. Questo sistema fotovoltaico è formato da 80 moduli e si estende su una superficie di circa 133 metri quadrati e svilupperà una potenza di 19,20 kwp. L’impianto quindi produrrà complessivamente ogni anno circa 27.000 kwh di energia pulita, che corrispondono al 4,5% del fabbisogno totale dell’ente, il che equivale a un risparmio sull’acquisto di energia di 5.000 euro l’anno per i prossimi venti-venticinque anni, e nello stesso tempo si eviterà d’inquinare l’ambiente non immettendo nell’atmosfera l’anidride carbonica che sarebbe necessaria per produrre la stessa energia da fonti tradizionali.”