Giovanni Carrù, sacerdote dal 1972 e nominato Segretario della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra dal giugno 2009, è giornalista pubblicista.

Nel marzo 2013 pubblica per L’Edizione Quotidiana l’articolo su un’importante iscrizione, rinvenuta nel 1961, che riportava il nome di Ponzio Pilato.