Il team di lavoro composto dai legali interni di Engie in Italia sotto la guida dell’avvocato Francesco Pasquali, recentemente nominato General Counsel di Engie in Italia e dall’avvocato Giorgio Fraccastoro, socio fondatore dell’omonimo studio legale di Roma, con il supporto degli avvocati Michele Guzzo e Martina Alò, è riuscito a ottenere, in Consiglio di Stato, la conferma della sentenza di primo grado del TAR Lazio con la quale era stato dichiarato l’annullamento dell’aggiudicazione a favore di un competitor dalla procedura di gara per l’affidamento del Lotto n.3 della convenzione Consip cd. SIE 3.