L’avvocato Giorgio Fraccastoro è specializzato nel contenzioso amministrativo e nella consulenza stragiudiziale nel settore delle concessioni e dei contratti pubblici. Matura una vasta esperienza in materia di diritto dell’energia, nonché sulle tematiche di diritto ambientale collegate principalmente al settore dei rifiuti. E presta sistematicamente consulenza su una serie di rilevanti tematiche nei settori regolamentati dai monopoli di Stato (principalmente giochi e tabacchi).Giorgio Fraccastoro, classe 1970, gode di un’esperienza accademica molto importante; si laurea prima in Giurisprudenza presso l’Università di Milano nel 1996, poi in Economia e Commercio presso la Sapienza di Roma nel 2001 e, ancora, in Scienze Politiche presso l’Università di Trieste nel 2004. Consegue inoltre un master in Diritto Amministrativo a Roma nel 2003.Nel Febbraio 2014, a Roma, l’avvocato fonda lo Studio Legale “Studio Fraccastoro”, di cui concentra l’attività sia nel contenzioso sia nella consulenza stragiudiziale, nel settore dell’appalto pubblico e concessione, dell’energia, del servizio pubblico, del gioco e tabacco, alla luce delle esperienze e delle competenze maturate dai singoli professionisti nel corso della propria carriera professionale.Lo Studio è infatti in grado di offrire un’assistenza di elevata specializzazione anche in tutte le altre branche del diritto amministrativo, tra le quali: ambiente e rifiuti, sanità, urbanistica ed edilizia, telecomunicazioni, e infine, finanza degli enti locali.Prima di fondare lo Studio, l’avvocato Giorgio Fraccastoro ricopre ruoli significativi nella direzionedel dipartimento di Diritto Amministrativo di altri studi legali internazionali tra cui DLA PIPER e Simmons&Simmons.Il curriculum dell’Avvocato Fraccastoro vanta, inoltre, una parte importante inerente l’attività di ricerca e di studio, che negli ultimi anni, ha interessato non solo le fondamenta del diritto amministrativo dal punto di vista procedimentale ( il manuale “Il Diritto di accesso ai documenti della pubblica amministrazione”, Laurus Robuffo Editore, settembre 2005 (I edition) ed ottobre 2006 (II edition); l’articolo riguardante “Autotutela, Processo e Diritto Comunitario”, in Corriere del Merito, IPSOA Editore, marzo 2013), e processuale (“La giurisdizione esclusiva del G.A. in materia di pubblici appalti alla luce delle disposizioni del Codice dei contratti pubblici”, in Corriere del merito, IPSOA Editore, aprile 2008; “Il riparto di giurisdizione per il contenzioso elettorale: elettorato attivo e passivo - diritti soggettivi, operazioni elettorali - interessi legittimi”, in Corriere del merito, IPSOA Editore, agosto 2008; “L’immediata impugnazione delle norme regolamentari: condizioni e requisiti”, in Corriere del merito, IPSOA Editore, giugno 2008), ma anche specifici settori del diritto amministrativo stesso.Il ruolo di Professore a contratto per l’insegnamento del diritto dell’ambiente presso l’Università degli Studi Niccolò Cusano – Telematica di Roma (UNICUSANO) conferma l’approccio intellettuale dell’Avvocato Fraccastoro, che già dal 2007 si dedica all’attività accademica anche per l’insegnamento del diritto dello sport.Infine, Giorgio Fraccastoro è iscritto all’ordine degli avvocati di Roma dal 2009 e all’Albo dei Cassazionisti di Roma dal 2014.Nel 2008 riceve l’alta onorificenza di Cavalierato dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.E tra gli altri incarichi è Presidente del Tribunale Federale nella Federazione Italiana Baseball e Softball (2015 - in corso)Fonte: Studiofraccastoro.it