Oscar Farinetti, fondatore della catena di distribuzione alimentare e ristorazione Eataly, ha presentato a Roma la sua nuova creatura: “Vino Libero” (da concimi chimici, da diserbanti, da solfiti, da lieviti industriali, da packaging costosi e inquinanti ma anche da prezzi eccessivi), ovvero una rete di 12 cantine di 7 regioni italiane che metterà in vendita esclusivamente vini privi di quelle sostanze e caratteristiche che possono intaccare la qualità e la purezza. “Vogliamo creare una comunità libera da quei vincoli che soffocano il nostro paese”, ha esordito Farinetti nella sede di Eataly Roma.