Regno Unito, il Joint Committee on Vaccination and Immunisation ha raccomandato l’inclusione del vaccino Novartis contro il meningococco B nel Programma di Immunizzazione nazionale. Francesco Gulli, AD di Novartis Vaccines, azienda biotecnologica del Gruppo Novartis: “Abbiamo lavorato duramente per oltre 20 anni per arrivare a questo traguardo. La vaccinazione – sottolinea Gulli – rappresenta un’efficace difesa contro questa aggressiva malattia”. E’ l’unico vaccino autorizzato dotato di un’ampia copertura e approvato nella Comunità Europea, in Canada e in Australia per tutti i gruppi di età, a partire dai due mesi.